Ricordi d’infanzia

Martedì 01 Settembre 2020 – ore 20:45
Udine – Chiesa di Santa Maria Assunta

ARMONIE IN CITTÀ

 

 

Accademia del Coro del Friuli Venezia Giulia

Anna Molaro,
direttore

 

 

 

Ricordi d’infanzia.

Numerosi sono i poeti che nel corso dei secoli hanno dedicato poesie ai bambini, alla loro innocenza, alla spensieratezza, così come alle loro difficoltà. E numerosi sono i compositori che hanno tratto ispirazione da questi testi dedicando all’infanzia alcune delle pagine proposte per questa serata. Ninne nanne e filastrocche, preghiere e rassicurazioni materne, ricordi e rimpianti prenderanno forma in un excursus musicale dal XVI sec. alla musica contemporanea.

 

Trad. XVI sec
Coventry Carol

 

E. Humperdinck (1854-1921)
Abendsegen da Hänsel und Gretel

 

F. Berger (1834-1933)
Childhood’s melody

 

G. Holst (1874-1934)
In Youth is Pleasure

 

T. Beck (1929-2003)
Let the Little Children Come to Me

 

E. Esenvalds (1977)
Only in sleep

 

E. Whitacre (1970)
A Boy and a Girl

 

J. Tavener (1944-2013)
The Lamb

 

S. Quartel (1982)
Sing, my Child

 

Trad. arr P. Knight (1917-1985)
Danny Boy

 

G. Jackson (1962)
Hush my dear

 

B. Joel (1949) arr. P. Lawson
Lullabye (Goodnight my Angel)

 

J. David (1946) arr. P. Knight
You are the new day

 

J. Bratton (1867-1947) arr. A. Carter
The Teddy Bears’ Picnic