SCONFINATI – CONCERTO TEATRALE SUI MONDI DI FRONTIERA

 

 

Mar, 26—Luglio—2022
Ore 21:00

SCONFINATI

Corte di Palazzo Morpurgo
— Udine
Artisti

Coro del Friuli Venezia Giulia
diretto da Mateja Černic

Andrea Musto violoncello
Sara Papinutti clarinetto
Mitja Tull fisarmonica

Monica Mosolo e Alessandro Venier voci recitanti

Una co-produzione Bottega Errante, Coro del Friuli Venezia Giulia e Mittelfest 2020

 

Da casa nostra, il confine orientale è una linea irregolare che oltrepassiamo senza farci troppo caso. I secoli e la storia lo hanno segnato, spostato, rimodellato, rinforzato, cancellato. Da quella frontiera, sul quale, negli ultimi, complessi anni, sono riapparsi reti e sbarramenti che speravamo di non rivedere, la strada verso sud-est si schiude verso terre in cui sbarre e fili spinati si sono moltiplicati proprio nel momento in cui nel resto d’Europa i confini, uno dopo l’altro, cadevano.
Ma se, come dice lo scrittore sarajevese D. Karahasan, la frontiera è “metafora di una forma possibile di conoscenza, come luogo di un incredibile potenziale simbolico, come fonte di tensione che è per definizione fertile”, il confine può diventare ponte, può raccontare storie uniche e schiudere un patrimonio di immagini, sensazioni, sapori, melodie.

 

 

Ingresso libero

Per informazioni:
biglietteria@fondazionebon.com
T. +39 0432 543049

 

In caso di maltempo Teatro San Giorgio, Udine