CONCERTO DELLE FRATERNITA’ – direttore RICCARDO MUTI

giovedì 12 luglio, ore 21.00 – Palazzo Mauro de André

CONCERTO DELLE FRATERNITÁ
direttore
RICCARDO MUTI

Orchestra Giovanile Luigi Cherubini
Orchestra Giovanile Italiana
Stagione Armonica
Coro del Friuli Venezia Giulia

direttore del coro Sergio Balestracci
contralto Ekaterina Gubanova

Franz Joseph Haydn
Te Deum in do maggiore per coro e orchestra Hob. XXIIIc n. 2
Johannes Brahms

Rapsodia per contralto, Coro maschile e orchestra op. 53
Schicksalslied (Canto del destino) per coro e orchestra op. 54
Wolfgang Amadeus Mozart
Ave Verum Corpus, mottetto in re maggiore per coro archi e organo Kv 618

In collaborazione con RAI UNO


Quel ponte di fratellanza che Ravenna Festival per anni ha gettato attraverso il mondo, a raggiungere tante città ferite dal dolore e dalla guerra, da antiche e nuove incomprensioni, in questi giorni segnati da un ritrovato rigore civico e morale, si trasforma in un grande momento di raccoglimento.  Un inno alle fraternità in cui la preghiera, la meditazione, la vocazione al silenzio e alla ricerca del significato ultimo della fede, di cui si nutre il mistero di ogni credo, si fondono e intrecciano alla tradizione colta occidentale anch’essa inevitabilmente intrisa dell’indicibile spiritualità che l’uomo esprime nell’arte.  Insieme ai giovani musicisti delle nostre migliori orchestre, comunità monastiche e confraternite, anime votate alla solitudine delle più diverse religioni, levano le loro voci nell’estasi visionaria – e virtuale – di pareti trasparenti anelanti al cielo.